Home I contenuti Blog Pagliuzze immaginarie e travi reali
Pagliuzze immaginarie e travi reali PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 31 Agosto 2009 08:20
Ogni tanto, qualche nostro detrattore, impeccabile cavalier servente del sindaco ombra della nostra Città, indossando la comoda giacca del signor nessuno, si diverte a dar fondo alle scarse riserve di energie cerebrali a disposizione per immaginare scenari futuri dal vago sapore apocalittico in cui Città Attiva governerà Martinsicuro cullando l’atavico, secondo fine di sistemare i propri orti.

Noi che non ci nutriamo di particolari fantasie ma siamo fortemente determinati a far uscire la nostra Città dal coma farmacologico in cui è stata precipitata, preferiamo analizzare la cruda realtà basandoci soprattutto sulle carte ufficiali che, di norma, sono molto più intonate dei cantori del promiscuo treppiede che amministra Martinsicuro.

Accade allora che, in un periodo di estrema difficoltà per le casse comunali, generata dalle scelte infelici assunte negli ultimi due anni (matrimonio con Publiluce e divorzio da Passi Carrabili e Parcheggi a pagamento su tutte), vengano alla luce due provvedimenti dirigenziali adottati a distanza di qualche minuto l’uno dall’altro che vanno a distribuire nuove prebende ad un’associazione che, sulla base delle voci di costo elencate, sembra veicolare un concetto di cultura piuttosto originale. Al cospetto di tali, disinvolte concessioni c’è poco da stare allegri, se solo proviamo a considerare che non ci sono neppure i soldi per sistemare le aiuole ed il verde pubblico o per rimuovere le alghe che ormai da giorni sono lasciate ad imputridire sulla spiaggia facendo in modo che i loro insopportabili effluvi accompagnino le passeggiate sul lungomare di turisti e residenti.

Tutto questo mentre i nostri amministratori da operetta (più che “Il Paese dei campanelli” sarebbe stato più logico portare in scena “Il Paese dei capannelli… di rifiuti”) continuano a compiacersi del proprio operato ed a ritenersi gli unici deputati a rappresentare la comunità, venendo assaliti anche da fremiti di lesa maestà se i nostri Consiglieri vengono ricevuti dal Questore.

La misura è colma! In autunno ci sarà molta carne al fuoco. 
 
 

Autenticazione

Non è necessaria l'autenticazione per inserire i commenti alle pubblicazioni!



Cerca nel sito

Ultimi commenti

Blog casuale

Anno nuovo, vecchi conti
A pochi sarà sfuggito il continuo, incessante botta e risposta tra le opposizioni consiliari ed il Consigliere delegato al demanio che ha preceduto, caratterizzato e seguito l’ultimo Consiglio Comunale. Le nostre critiche al Piano Spiaggia sono state sempre e comunque mirate, calibrate e basate su circostanze reali; le sue repliche hanno generato illazioni riassumibili come segue:
 
  • 7 Gennaio 2011 – Conferenza Stampa: “Le minoranze non hanno a cuore lo sviluppo del paese”.
  • 11 Gennaio 2011 – Consiglio Comunale: “Le minoranze hanno scatenato polemiche strumentali, non suffragate sicuramente da elementi di fatto”
  • 27 Gennaio 2011 – Stampa locale: “Le minoranze hanno sollevato solo questioni pregiudiziali utili solo a rallentare l’iter amministrativo di ciò che si propone”.
 
Non amiamo allungare il brodo all’infinito su una singola questione, anche perché abbiamo invitato altri organismi a pronunciarsi su quanto proposto da questa maggioranza.
 
Leggi tutto...

www.martinsicurocittattiva.it

Logo associazione Città Attiva Il sito internet dell'Associazione Città Attiva del Comune di Martinsicuro
"E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Associazione Città Attiva - Sede in MARTINSICURO (TE), Via Venezia 27
web:http://www.martinsicurocittattiva.it email:direttivo@martinsicurocittattiva.it sms:3276190017

Visitatori on-line

 34 visitatori online