Home I contenuti Blog Il degrado del porticciolo
Il degrado del porticciolo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Novembre 2011 08:18
Ci viene un dubbio: e se si stesse pensando di portare il nostro territorio al massimo degrado in modo da poter avere più argomenti su cui costruire promesse per la prossima campagna elettorale? E’ evidente che si tratta di una provocazione, ma sinceramente a guardare il porticciolo in condizioni decisamente indegne, tra arbusti, melma, siringhe e pesci morti al pari di una putrida pozza di fango non riusciamo a darci una spiegazione logica sulle motivazioni che possano giustificare un immobilismo di questa portata.

Non c'è continuità di intenti nell'amministrare neanche quando l'interesse è generale, perché oggi stiamo parlando di una struttura per la piccola pesca ma domani potrebbe diventare un porticciolo turistico a beneficio di tutti. Bocciato il project financing all’inizio del mandato, hanno dormito senza cercare soluzioni alternative. Il porto a Martinsicuro non è di loro interesse: questo è ormai un dato di fatto. Ci chiediamo con quale credibilità potranno mai inserire di nuovo la realizzazione del porto turistico nel programma per la prossima campagna elettorale.
 
In molte occasioni, nel recente passato, abbiamo documentato lo stato di totale abbandono di quella zona invocando azioni di ripristino che, contrariamente a quello che si vorrebbe far credere, non necessitano di investimenti proibitivi ma richiedono senso di responsabilità, conoscenza dei luoghi e definizione delle priorità. Evidentemente gli esponenti di questa maggioranza vivono completamente al di fuori della realtà, per cui è preferibile non disturbarli, impegnati come saranno a studiare… il programma di fine mandato.  Ci auguriamo che questi mesi passino in fretta e che chi sarà chiamato ad amministrare da Giugno in avanti abbia ben chiaro che la manutenzione ordinaria deve rappresentare il minimo sindacale da garantire ai cittadini. 
 
E pensare che un tempo il porto, la pesca ed il mare hanno rappresentato le prime fondamenta della nostra cittadina. A quanto pare qualcuno ha la memoria corta… o peggio ancora la coscienza sporca.
 
 
 

Autenticazione

Non è necessaria l'autenticazione per inserire i commenti alle pubblicazioni!



Cerca nel sito

Ultimi commenti

Blog casuale

Incoraggiamento
Ho letto il vostro manifesto. Bene andate avanti così, bisogna riportare il paese ad alcuni anni fà, dove era più ordinato e pulito, oggi fà veramente pena. Sporco disordinato pieno di escrementi e troppi exstra comunitari. Queste osservazioni le ho scritte al sindaco, dove dicevo che più è pulito e ordinato il paese, più è efficiente e funzionale l'amministrazione. Ma tutto tace.  Da tanti anni vengo a villeggiare a Martinsicuro ma ultimamente stò pensando di andarmene. Buon lavoro ragazzi.
A.F.

Administrator: Grazie per l'incoraggiamento, purtroppo dai banchi dell'opposizione si riesce a fare ben poco, per non dire nulla. Speriamo di avere la possibilità di incidere nel futuro prossimo ed evitare che persone come Lei debbano fuggire verso altre località turistiche, per non parlare degli stessi nativi Martinsicuresi  che sempre più frequentemente scelgono di vivere nei Comuni limitrofi.
 

www.martinsicurocittattiva.it

Logo associazione Città Attiva Il sito internet dell'Associazione Città Attiva del Comune di Martinsicuro
"E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Associazione Città Attiva - Sede in MARTINSICURO (TE), Via Venezia 27
web:http://www.martinsicurocittattiva.it email:direttivo@martinsicurocittattiva.it sms:3276190017

Visitatori on-line

 48 visitatori online