Home I contenuti I grandi temi Altro
Altri temi
Porta a porta spinto ... al ribasso PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Camaioni   
Lunedì 16 Febbraio 2009 16:48
La Delibera di Giunta n. 6 del 4 Febbraio 2009 nella sua volontà di razionalizzare e rendere vincente su tutta la linea il sistema di raccolta dei rifiuti adottato nell’anno di grazia 2003, contiene, a nostro avviso, alcuni elementi di scarsa chiarezza, oltre alle immancabili clausole in favore del soggetto gestore, del tutto inopportune in un momento di estrema sofferenza per le casse comunali.
 
Entrando nello specifico si evidenziano i seguenti appunti:
 
Come ha dichiarato più volte il nostro Gruppo in Consiglio Comunale, nessun contratto a prestazione continuativa, può escludere espressamente il riconoscimento della revisione dei prezzi; tuttavia, non è scritto da nessuna parte che l’eventuale incremento in base alla variazione dell’indice ISTAT debba essere concesso automaticamente, come accade nel caso in esame, ma può e deve costituire l’oggetto di una trattativa tra le parti; atteso che, qualora il nostro Comune non lo accordasse, nessuno avrebbe titolo per strapparsi le vesti, soprattutto alla luce della non eccellente qualità del servizio;
 
Il canone attualmente corrisposto alla Poliservice, come è possibile desumere dal dispositivo della delibera, è comprensivo anche di eventuali variazioni della fornitura delle attrezzature fisse e dei sacchi, sia per l’aumento della popolazione, che per la buona funzionalità del servizio fino alla quantità massima del 3% in più rispetto a quelle previste nelle tabelle 2 e 3 del progetto allegato. Orbene, nelle predette tabelle il numero della popolazione residente è pari a 16.993, mentre il numero degli esercizi pubblici è pari a 138. Non occorre un ingegnere cibernetico per rendersi conto che un incremento superiore al 3% nella popolazione (520 abitanti) possa essere dietro l’angolo; mentre il numero degli esercizi pubblici è destinato ad aumentare a breve di 20 unità (14,5%) per effetto della delibera adottata nel Consiglio Comunale del 23 Gennaio 2009 (Città Attiva ha votato contro); ragion per cui, risultano sufficienti questi due presupposti ad indurre la Poliservice a richiedere un ulteriore adeguamento del corrispettivo;
 


Autenticazione

Non è necessaria l'autenticazione per inserire i commenti alle pubblicazioni!



Cerca nel sito

Ultimi commenti

Blog casuale

Chi amministra il Comune di Martinsicuro?
Nel Consiglio Comunale del 17 marzo 2008, il consigliere Andrea D'Ambrosio ha presentato una interpellanza chiedendo a che punto fosse lo studio delle procedure tecnico gestionali di Project Financing affidato all'Avv. Velia M. Leone e di conoscere l'impegno o meno di proseguire con quanto già avviato dalla precedente amministrazione, sia per quanto concerne il progetto dell'approdo turistico e sia per l'ex cinema Ambra.
L'Assessore Tommolini ha dichiarato, di non poter fornire delucidazioni in merito al lavoro svolto dall'Avv.to Leone in quanto la stessa non ha ancora rimesso, pur risalendo l'incarico allo scorso dicembre, alcuna relazione all'Ente mentre per quanto riguarda le due opere in oggetto la risposta è stata che lui sa che sia l'approdo che il recupero dell'ex cinema sono opere che la cittadinanza vuole e che quindi...si adopererà per realizzarle. Il Sindaco è intervenuto comunicando che per entrambe le opere, che si basano su procedure iniziate con la scorsa Amministrazione, stanno subendo dei ritardi in quanto si sta cercando di sistemare la problematica dal punto di vista procedurale in modo da avere la certezza che, magari tra 10 anni, non si vengano a creare contenziosi.
Leggi tutto...

www.martinsicurocittattiva.it

Logo associazione Città Attiva Il sito internet dell'Associazione Città Attiva del Comune di Martinsicuro
"E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Associazione Città Attiva - Sede in MARTINSICURO (TE), Via Venezia 27
web:http://www.martinsicurocittattiva.it email:direttivo@martinsicurocittattiva.it sms:3276190017

Visitatori on-line

 26 visitatori online