Home
Riunione CITTATTIVISTI 12 Aprile 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Presidente   
Giovedì 06 Aprile 2017 11:23
alt 
 
Relazione di fine mandato del Sindaco Camaioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 29 Marzo 2017 14:48
Di seguito i link diretto per consultare la relazione di fine mandato.
Relazione di Fine Mandato
 
25 e 26 Marzo Giornate FAI di primavera 2017 ...un grande successo . PDF Stampa E-mail
Scritto da Direttivo   
Martedì 28 Marzo 2017 14:34

Il 25 e il 26 marzo si è celebrata la 25^ edizione delle Giornate FAI di Primavera, con centinaia di siti di interesse storico-artistico aperti per l'occasione in tutte le regioni italiane: oltre ogni più rosea aspettativa il risultato in termini di presenze e apprezzamenti del complesso museale-architettonico costituito dalla Torre Carlo V/Casa Doganale, sede dell'Antiquarium di Castrum truentinum, della città di Martinsicuro. Circa quaranta gli studenti del Liceo Classico Giacomo Leopardi di San Benedetto del Tronto che si sono alternati nelle vesti di Apprendisti Cicerone e che hanno fatto da vere e proprie guide ai numerosi visitatori che, approfittando anche del clima particolarmente favorevole, si sono avvicinati in massa, e con  grande curiosità, alla storia dell'antica Truentum, alcune testimonianze della quale sono proprio conservate ed esposte all'interno del museo cittadino.

L'Amministrazione Comunale nel ringraziare tutti coloro che hanno voluto trascorrere il loro tempo nella nostra città e, in particolare, presso il suo luogo simbolo, esprime un sentitissimo ringraziamento alla Dr.ssa Alessandra Stipa, Presidente FAI Marche per aver fortemente voluto la presenza del sito truentino tra le principali attrazioni storico-culturali del territorio aperte per questa intensa due giorni e un grazie di cuore a tutti i volontari della delegazione FAI di San Benedetto del Tronto, agli insegnanti, agli studenti e all'Associazione Gruppo Archeologico del Medio Adriatico, che con il loro lavoro e la loro presenza hanno impreziosito e reso speciale questa bellissima iniziativa. 
 
Riunione CITTATTIVISTI 31 Marzo 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Presidente   
Martedì 28 Marzo 2017 09:43
 alt
 
FOSSO GARZIA – Precisazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Marzo 2017 10:57
Ci rendiamo conto perfettamente che, con i tempi che corrono, ogni argomento risulta affascinante per acquisire quote di visibilità, spargendo inesattezze più o meno volute per screditare l’Amministrazione in carica. Teniamo molto, tuttavia, a tranquillizzare l’esponente del gruppo politico di turno che tutte le azioni messe in campo nel caso di specie rispondono agli unici criteri operativi e comportamentali che conosciamo: ovvero quelli della serietà, della prudenza e della sostenibilità delle azioni, per cui non vediamo proprio dove possano risiedere gli aspetti vergognosi di questa vicenda. Ma procediamo con ordine:

1) In merito alla presunta presenza di topi ed insetti in via Colombo, a ridosso del fosso Garzia, si precisa che la ditta specializzata, incaricata dal Comune, esegue periodicamente controlli nel predetto fosso e  nelle aree adiacenti, avendo cura di sostituire le esche consumate, laddove necessario. Sulla base degli ultimi due sopralluoghi, effettuati nell’arco di circa 15 giorni, la ditta specializzata non ha rilevato alcuna presenza significativa di ratti o di insetti a target;
 
Gestione Cimitero e Gestione Illuminazione Pubblica PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 15 Marzo 2017 11:20
Di seguito i link diretti per consultare i documenti relativi ai contratti per la Pubblica Illuminazione e per i Servizi Cimiteriali.

Servizi Cimiteriali:

Contratto
Capitolato - prima parte
Capitolato - seconda parte


Pubblica Illuminazione:

Schema Contratto diServizio
Disciplinare Tecnico

 
Riunione CITTATTIVISTI 17 Marzo 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Direttivo   
Venerdì 10 Marzo 2017 11:55
 
Città Attiva 10 anni e ... non sentirli PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Marzo 2017 16:32
L’otto marzo 2007, dalla volontà di alcuni cittadini che presero in prestito la bellissima esortazione di J.F. Kennedy ”E’ bello vivere per il proprio Paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio Paese a vivere” nasceva l’Associazione Città Attiva.

Oggi, 8 Marzo 2017 sono esattamente 10 anni che la nostra Associazione lavora per arrivare progressivamente a quel cambiamento di passo che si chiedeva allora e che consisteva essenzialmente in un modo diverso di analizzare e risolvere le problematiche della Città.

Grazie all’impegno di quelle persone che allora hanno creduto in questo progetto, di coloro che hanno permesso che già dal primo tentativo di affacciarsi sulla scena amministrativa della Città si riuscisse ad eleggere 4 Consiglieri di minoranza, di coloro che nei 5 anni successivi hanno sempre tenuto accesa la fiammella dell’attività associativa, di coloro che nel 2012 hanno permesso che Martinsicuro potesse avere la prima Amministrazione a guida Città Attiva, oggi si è qui a dimostrare quello che si è sempre sostenuto: ovvero che la Politica non è fine a se stessa ed i risultati non si ottengono grazie ad accordi o patti scritti in occasione delle campagne elettorali; la Politica cammina sulle gambe delle persone e la base di tutto è la serietà e il sapersi guardare negli occhi come solo donne e uomini che sanno coniugare al meglio il significato di parole quali rispetto, fiducia ed onestà sanno fare con il fine di raggiungere un obiettivo comune, lasciando da parte interessi di basso profilo.

 
Festeggiando i 10 anni dell'Associazione Città Attiva PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Marzo 2017 10:35


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 85

Autenticazione

Non è necessaria l'autenticazione per inserire i commenti alle pubblicazioni!



Cerca nel sito

Ultimi commenti

Blog casuale

Comunicato stampa
Riteniamo doverose alcune precisazioni rispetto a quanto pubblicato in data  22 agosto 2014 sul Corriere Adriatico.

Ci rendiamo conto che un’estate come l’attuale, condizionata, purtroppo, da situazioni metereologiche avverse, possa portare gli animi dei commercianti ad esasperarsi. Questo non toglie, tuttavia, che un atteggiamento quasi da caccia alle streghe debba essere considerato da noi assai poco costruttivo. Con tutta la comprensione di questo mondo, non possiamo giustificare dichiarazioni tese a ricercare le cause di una crisi che si sta prolungando da tempo, in alcune scelte amministrative o in particolari categorie di persone, nella speranza di individuare in maniera precisa i responsabili della situazione .

Non torniamo sull’aspetto relativo agli incontri con le categorie perché continuiamo, con i fatti, a rimarcare che ci sono state numerose riunioni prima dell’inizio dell’estate, in cui si sono affrontate tutte le problematiche sul campo e che sono sempre state date ai legittimi portatori di interesse le spiegazioni necessarie a giustificare tutte le scelte. Riconfermiamo il ragionamento per cui se durante un incontro si avanzano delle proposte che poi l’Amministrazione, spiegandone i motivi, non ritiene di poter esaudire, non significa non essersi incontrati ma semplicemente che magari si sono guardati gli interessi di molti rispetto a quelli di pochi.
Per quanto riguarda, invece, le dichiarazioni di Marco Massetti e Gianni Eleuteri va detto che di manifestazioni non autorizzate, purtroppo, anche in passato ce ne sono state, diverse davanti al Municipio e non è mai accaduto che il Sindaco assumesse posizioni di scontro o di chiusura verso nessuno. Invitiamo, specialmente chi oggi oltre a rappresentare una categoria è anche componente di un Movimento che comunque aspira a poter ricoprire incarichi istituzionali, a riflettere sul fatto che aver ricevuto una delegazione di persone, molti dei quali residenti sul nostro territorio, che in quel momento stavano manifestando delle problematiche non presuppone la volontà di trattare su questioni di rispetto della legalità ma semplicemente è il comportamento che un buon amministratore deve adottare, sentite anche le Forze dell’Ordine presenti, al fine di evitare che una manifestazione, pacifica, seppur non autorizzata, possa degenerare in scontri o tumulti che sicuramente non avrebbero giovato a nessuno. Detto questo, probabilmente chi scrive non ha letto le dichiarazioni e non ha visto i filmati in cui il Sindaco ha dichiarato in maniera chiara che, pur avendo ricevuto una delegazione di manifestanti ed ascoltato le loro proposte, nessuna concessione potrà essere fatta a chi non agisce nel rispetto delle leggi nazionali.

La guardia sarà tenuta sempre alta e come si vede, se le Istituzioni Nazionali decidono di intraprendere iniziative di controllo ferme e decise, non lasciando i Comuni da soli a combattere talune problematiche, i risultati ci sono; di contro dobbiamo, purtroppo, rilevare che il fatto di dover impegnare giornalmente i pochi vigili disponibili in operazioni di sequestro mattutino sulle spiagge, con conseguenti impegni in verbali e catalogazione dei prodotti sequestrati sta facendo in modo che per il turno serale non si riesca ad impegnare più di due agenti con la conseguenza che riuscire mantenere controlli costanti nelle due isole pedonali sta diventando difficile. Ma, in ogni caso, si sta lavorando anche per risolvere questo problema.

Chiudiamo con la questione crisi idrica: per quanto ci riguarda, continuiamo ad esercitare le nostre funzioni che per il momento (purtroppo) si possono limitare alla gestione delle varie emergenze mantenendo un contatto costante con i responsabili della Ruzzo Reti. Come fatto con un recente comunicato stampa, invitiamo i commercianti ad unirsi alle altre categorie per intraprendere azioni comuni verso questo Ente che dovrebbe comunque garantire un livello di servizi degno di un Paese civile. Sarà nostra cura fare in modo che si lavori fin da subito, in collaborazione con gli altri Sindaci della costa, affinché i nostri concittadini ed i turisti non debbano più vivere i notevoli disagi patiti nella parte centrale del mese in corso.

Ci auguriamo, per il bene di tutta la Città, che chi decide di sollevare proteste non continui a farlo nella convinzione che ci possa essere qualcuno che rema contro particolari categorie e capisca che qualsiasi scelta porta con se dei pro e dei contro e le considerazioni che deve fare chi deve attuarle sono sempre e solo attinenti alla pubblica utilità.

www.martinsicurocittattiva.it

Logo associazione Città Attiva Il sito internet dell'Associazione Città Attiva del Comune di Martinsicuro
"E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Associazione Città Attiva - Sede in MARTINSICURO (TE), Via Venezia 27
web:http://www.martinsicurocittattiva.it email:direttivo@martinsicurocittattiva.it sms:3276190017

Visitatori on-line

 7 visitatori online